Un anno di proficua collaborazione fra Supertext e Plain Language Europe

Supertext_Plain_Language

Supertext rappresenta la Svizzera e la Germania in occasione dell’incontro dei soci ad Amsterdam.

Plain Language Europe è una rete di agenzie di comunicazione che aiuta le imprese a comunicare in un linguaggio comprensibile. Online e offline.

Nell’ambito di tale rete Supertext si occupa da un anno della Svizzera e, grazie all’ufficio berlinese, anche della Germania. Recentemente si è conclusa con successo la fase pilota per una multinazionale attiva nell’ambito delle assicurazioni.

Supertext aveva a disposizione una moltitudine di strumenti di comprovata efficacia: grazie a workshop, corsi e-learning o riscrittura è possibile insegnare alle aziende come scrivere testi che parlino chiaro.

La rete nasce in Olanda, dove la legge prevede che banche, assicurazioni e uffici di amministrazione delle imposte stilino i propri documenti al livello linguistico B1, che ne garantisce la comprensione da parte del 95% della popolazione.

Sempre più aziende si convincono dell’enorme utilità del plain language per comunicare con i propri clienti in modo mirato. Alla luce di tale aumento, in occasione dell’incontro di quest’anno Plain Language Europe ha deciso di ampliare il pool di istruttori qualificati. In Olanda, Francia, Gran Bretagna, Italia, Germania e Svizzera, nuovi specialisti si sottopongono quindi a una formazione secondo rigorose linee guida e sono poi a disposizione per workshop e servizi di riscrittura.

Rimaniamo in trepidante attesa di vedere chi ci sarà il prossimo anno. Attualmente la necessità di acquisire il plain language si registra anche in Belgio e Spagna.



Immagine via Supertext



Articoli correlati


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *