“Supertext è davvero super. Anche in termini di carriera”

Supertext_Karriere

Il fornitore di servizi linguistici Supertext è stato insignito del BELA-Award nella categoria “Best for Career Progression.”

Oltre a testi e traduzioni di primissima qualità, Supertext offre anche eccellenti opportunità di carriera. Tale opinione è condivisa anche da Adaptive Globalization, il fornitore di personale leader nel settore della traduzione, i cui BELA-Awards (Best Employers in Localization Awards) premiano i fornitori di servizi linguistici in sei differenti categorie. La categoria “Best for Career Progression” contraddistingue le aziende che offrono eccellenti opportunità di carriera ai propri collaboratori.

Lo scorso anno si è aggiudicata il titolo Donnelley Language Solutions Ltd., un’azienda con all’attivo oltre 4000 collaboratori. Potete trovare tutti i motivi che quest’anno hanno condotto alla vittoria di Supertext nella brochure sul conferimento dei premi. E continuando a leggere, ovviamente.


Chiara_Tormen

Da tirocinante a dirigente

La carriera di Chiara Tormen, responsabile del team di Berlino, è un esempio lampante di cosa significa career progression da Supertext: “Dopo aver concluso gli studi in Comunicazione plurilinguistica, nel 2014 sono approdata da Supertext. E ci sono rimasta. In primo luogo nel ruolo di tirocinante, poi come responsabile di progetto presso la sede principale svizzera. Due anni dopo mi sono trasferita a Berlino in qualità di sales manager e ho contribuito al consolidamento e allo sviluppo della sede tedesca. Oggi sono a capo di Supertext Deutschland GmbH con 20 collaboratori. Da un lato la mia carriera è dovuta alla nostra espansione generale, ma soprattutto al fatto che Supertext, in qualità di datore di lavoro, sostiene e promuove ogni collaboratore lungo la sua strada in modo individuale. Supertext è davvero super. Anche in termini di carriera.”


Kristy_Sakai


Anche la carriera di Kristy Sakai presenta un andamento simile: “Dopo aver conseguito la laurea in management presso la London School of Economics e con alle spalle ben 10 anni trascorsi a Berlino, sono approdata da Supertext a Zurigo. Ho iniziato in qualità di responsabile linguistica per l’inglese, mentre oggi sono a capo della sede di Los Angeles, posizione che mi ha visto enormemente coinvolta nella missione di espansione intercontinentale nel 2016.”


Laura_Fernandez_Kathryn_Moser


Dallo scorso anno Kathryn Moser e Laura Fernández supportano i vertici, vantando rispettivamente una promozione a Chief Language Officer (CLO) e Chief Operating Officer (COO). Laura Fernández (a destra nell’immagine) condivide appieno la scelta di premiare Supertext per le migliori possibilità di carriera: “Supertext si impegna molto al fine di consolidare la propria attrattività in qualità di datore di lavoro nei confronti dei suoi collaboratori e offre possibilità di sviluppo professionale promettenti. Ecco il motivo per cui io e Kathryn, oggi, ricopriamo questi ruoli.”

Chi è Supertext

Fondata nel 2005, Supertext già nel 2008 si è classificata fra le prime 100 start-up tecnologiche in Europa grazie al sistema di elaborazione e distribuzione degli incarichi sviluppato internamente. Ad oggi sono oltre 3500 le aziende registratesi. Un team di oltre 55 collaboratori attivi da Zurigo, Berlino e Los Angeles coordina il lavoro di oltre 1500 redattori, revisori e traduttori selezionati al servizio di clienti nazionali e internazionali operanti in tutti i settori. Supertext elabora oltre 3000 incarichi al mese e figura pertanto fra i primi 100 fornitori di servizi linguistici a livello globale.

Immagine via Pixabay (CC0)



Articoli correlati


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *