Sottotitoli ultraveloci: Supertext traduce i video di Coop

Abbiamo fatto centro: uno dei leader svizzeri del commercio al dettaglio ha affidato a Supertext la traduzione e la realizzazione di sottotitoli in tedesco, francese e italiano.

Tutti conoscono Coop: oggi la cooperativa svizzera con più di 150 anni di storia alle spalle conta circa 90’000 collaboratori. Oltre ad operare nel commercio al dettaglio, Coop è attiva anche a livello internazionale nei settori del commercio all’ingrosso e della produzione. Solo nel 2018, con il potenziamento del commercio online, il Gruppo Coop ha registrato un fatturato totale di 30,7 miliardi di franchi.

Tecnologie intelligenti per tempi di elaborazione ridotti

La Coop Content House si occupa dei contenuti multimediali. Oltre a produrre la rivista Coop, realizza diversi contenuti per tutto il gruppo. Il comportamento dei media nell’era digitale ha subito diversi cambiamenti e i video hanno preso sempre più piede nel mondo della pubblicità. Le recensioni dei prodotti per Interdiscount e Microspot devono essere comprensibili, proprio come i video per il sito aziendale, i social media e le comunicazioni interne. E ciò deve avvenire in più lingue.

Per assicurarsi la buona riuscita della comunicazione digitale di Coop in tutta la Svizzera, Coop Content House si è messa alla ricerca di un partner affidabile e orientato alle tecnologie per il sottotitolaggio di video e per le traduzioni in tutte le tre lingue ufficiali. I tempi di produzione ridotti e la pubblicazione quasi istantanea dei video richiedono processi efficienti e specialisti delle tecnologie.

Per poter trasformare il testo in un formato traducibile, i video devono essere prima trascritti nella lingua di partenza: a tal fine, il testo orale viene trascritto tramite un software speciale e viene provvisto di minutaggio. Il software genera il formato dei sottotitoli SRT che può essere poi tradotto con i CAT Tools più comuni.

Per elaborare al meglio questi incarichi costituiti da più fasi, i nostri project manager lavorano a stretto contatto con i partner esperti di trascrizione, che in casi urgenti possono trascrivere i video anche il giorno stesso. Infine il project manager responsabile, quale unico referente, assicura traduzioni svolte a regola d’arte. Il team che lavora per Coop è già ben rodato e crea testi pronti per lo schermo.

«Veloci, semplici e flessibili»

Christelle Palma, coordinatrice di progetto per la divisione Content House di Coop, apprezza molto la nuova partnership:

«Da noi non è una rarità che vengano prodotti più video in un periodo piuttosto breve. La produzione avviene in diverse fasi, perciò ci atteniamo a un’agenda molto severa. Alla fine, per la traduzione spesso rimane poco tempo a disposizione. La qualità non deve mai risentire della mancanza di tempo. Con Supertext abbiamo trovato un partner flessibile e competente, che in caso di urgenza è pronto a intervenire.»

Immagine via Coop


Articoli correlati


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *